CMS Prestashop open source gratuito

Internet è ormai diventato il mezzo più utilizzato per fare acquisti, per questo motivo gran parte delle aziende creano siti e-commerce all’interno dei quali è possibile trovare cataloghi dei prodotti offerti, prezzi e metodi di spedizione. Per creare questi siti le aziende, ma anche i commercianti più piccoli, si affidano ai CMS, software in grado di creare e gestire le attività di sviluppo siti e commerce. Tra questi il più semplice, intuitivo e personalizzabile è Prestashop.

Prestashop è un CMS open-source gratuito, SEO-friendly e con la possibilità di installare numerosi plugin che aumentino ulteriormente la personalizzazione del sito. L’utilizzo è intuitivo e adatto a chi è poco esperto nel campo dell’informatica, permettendo così a tutti di sviluppare un proprio sito e-commerce.

Dopo aver creato e personalizzato il proprio sito e-commerce bisogna migliorare il conversion rate, ossia il numero degli utenti che, una volta entrati nel sito, ha svolto una delle azioni possibili tra acquisto, consulenza o altre. Ne va della reputazione online della vostra azienda. Per raggiungere questo obiettivo bisogna innanzitutto lavorare sulle descrizioni dei prodotti, cosicché siano chiare e concise, inoltre si possono aggiungere dei video dei prodotti stessi, per far vedere chiaramente all’utente ciò che sta andando a comprare. Il sito deve poi essere di facile utilizzo, con una barra delle ricerche, per permettere al cliente di trovare subito ciò che cerca, e numerosi filtri qualora non sapesse il nome del prodotto nello specifico.

Per migliorare le vendite ci sono poi dei moduli da integrare, che sono:

  • “acquista su mobile”: per permettere al cliente di acquistare il prodotto direttamente dal telefonino, cosa che negli ultimi anni si sta diffondendo.
  • Login semplice: ossia poter effettuare l’accesso tramite Facebook o Google o altri social, senza dover iscriversi direttamente al sito, cosa che potrebbe portare molti utenti a cambiare pagina.
  • Modulo per le spedizioni
  • Acquista dopo: la presenza di un carrello virtuale, dove inserire i prodotti di interesse ed acquistarli in un secondo momento.
  • Zoom: il cliente non può basarsi solo su una piccola immagine, ma deve avere la possibilità di vedere anche i dettagli più piccoli del prodotto

Infine, una novità di Prestashop è il multishop, ossia la possibilità di gestire più negozi con la stessa interfaccia di amministrazione. Questo facilita ancor di più la gestione dei negozi, poiché attraverso lo stesso pannello si possono gestire tutti i negozi di cui si è in possesso, senza dover fare riferimento ad amministrazioni differenti.