Di che cosa si occupa un’infermeria a domicilio

Tante persone non sono nelle condizioni di recarsi in ospedale o dal medico tutti i giorni per operazioni di routine come le medicazioni, la somministrazione di farmaci o anche il prelievo del sangue. Per tutte queste operazioni si può contare su un infermiere a domicilio a Milano che svolge tali compiti. Le persone anziane con problemi di mobilità, le donne in gravidanza a rischio, i pazienti nel post operatorio, chi fa cure debilitative, chi è attaccato a un respiratore o a un macchinario per la dialisi etc. spesso richiedono servizi a domicilio come quelli elencati di seguito.

Somministrazioni di farmaci

Uno dei compiti svolti da un infermiere a domicilio a Milano è somministrate i farmaci. Le persone inferme e malate spesso sono costrette a seguire una terapia farmacologica che comprende diversi farmaci, da prendere in orari diversi e in dose diverse. È facile fare confusone e un esperto infermiere può predisporre tutta la terapia utilizzando i porta pillole apposite proprio come succede in ospedale e in clinica.

Medicazioni

Tutti i pazienti che a casa devono fare costanti medicazioni, come quelle nel post operatorio, chi ha pieghe da decubito o simili, possono trovare di enorme aiuto grazie a un infermiere a domicilio a Milano che è disposto a intervenire anche in orari serali e nel weekend. Curare la ferita è necessario per evitare problemi di infezioni: la parte esposta del corpo può essere presa d’assalto da batteri se non è ben pulita e disinfettata da un valido esperto.

Prelievi

L’infermiera che arriva a domicilio può anche eseguire dei controlli con lo stetoscopio o anche prelievi del sangue senza che il paziente debba uscire e andare al centro prelievi, cosa che capita spesso agli immunodepressi.

Cicli di cura

Ci sono pazienti che sono costretti a letto che devono sorgere dei cicli di cure. Spesso si tratta di persone con patologie degenerative, tumori, sottoposti a trapianto, con malattie rare etc. che stanno a casa invece di stare in ospedale. I cicli di cura come dialisi, trasfusioni etc. posso esser fatta a casa grazie all’infermiera.